Pink Floyd a Venezia - Il palco

Il Concerto dei Pink Floyd a Venezia 15 luglio 1989

Rimagono ancora vive le polemiche che precedettero l’evento: basti pensare che l’autorizzazione finale allo svolgimento del concerto fu firmata dal vice sindaco De Piccoli solo poche ore prima dell’inizio dopo una serie infinita di difficoltà e di fatto Venezia abbandonò la band al suo destino a tal punto che i Pink Floyd dovettero persino affittare per conto proprio le transenne che avrebbero delimitato le aree rosse nel tentativo di arginare il pubblico intervenuto massicciamente.

Una risposta

  1. StepHania ha detto:

    Salve, chiedo scusa per l’intromissione. Vi scrivo per rendervi noto che il sito “Le fotografie che hanno segnato un’epoca” ha copiato di sana pianta questo vostro articolo. Immagino possiate facilmente verificare e preferisco non mettere qui il link per non far loro pubblicità. Ha fatto la stessa operazione con un mio post e volevo informarvi della situazione.
    StepHania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *