Intervista ad Agostino Macor, tastierista dei Maschera di Cera

Il progressive è morto: viva il progressive..!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *