Categoria: Pavlov’s Dog

At the sound of the bell
Recensioni

Pavlov's Dog | At the Sound of the Bell (1976)

Dopo l’ottimo Pampered Menial, il secondo album degli americani Pavlov’s Dog stravolge la ricetta vincente del loro progressive bipolare. La musica si fa molto meno dipendente dall’hard-rock e trova, invece, più ispirazione dal blues e dal jazz. Le cause di questa improvvisa virata sono probabilmente da imputare al cambio di formazione: decisivo è, infatti, l’abbandono del...